Mayonnaise veg

Scroll down to read in English

insalata russa con maionese di mandorle (senza uova)
Insalata russa

La maionese senza uova è un buon compromesso per una ricetta leggera (no colesterolo e no rischio contaminazione salmonella proveniente dal guscio di uova crude) che non utilizza prodotti derivati da animali, sotto costante somministrazione di medicinali negli ambienti ristretti e sovraffollati degli allevamenti intensivi. Pensiamo, infatti, che le uova di gallina ruspante, che vive libera in spazi verdi, siano, oggigiorno, un privilegio per pochi e che l’immaginario collettivo di pennuti razzolanti nell’aia di cascina, si limiti, semmai, al ricordo dei nostri nonni o al frutto di un’accattivante grafica pubblicitaria.

Per la preparazione della maionese, è bene tenere presente che, più la si desidera densa più si aggiunge (lentamente e a filo) olio. Usate le proporzioni qui sotto e vedrete che, una volta assemblati tutti gli ingredienti insieme e dal momento che immergerete il frullatore, la salsa si addenserà nel giro di 5 minuti. Se non si desidera utilizzare troppo olio, è possibile ricorrere ad un addensante naturale che  è la farina di semi di Guar (basta la punta di un cucchiaino). E’ una ricetta veloce. In pochi minuti è pronta. La maionese, si conserva in frigo per due o tre giorni. Usate un contenitore alto e stretto per evitare gli schizzi.

Ingredienti:

  • 50 ml latte vegetale
  • 75 ml olio di oliva extravergine
  • 75 ml olio semi di mais o girasole
  • 1 cucchiaio limone succo
  • 1 cucchiaino senape
  • 1/2 cucchiaino aceto di mele
  • sale
  • 1 pizzico di curcuma opzionale  (per ricordare il colore giallo della maionese classica)
  • la punta di un cucchiaino di farina di guar, opzionale-
  • aromi a piacere (prezzemolo fresco, coriandolo….)

Consigli per la buona riuscita della maionese: latte freddo da frigo, ciotola di metallo (ma qualsiasi altro materiale va benissimo), aggiungere il limone all’inizio per dare sapore e per addensare. Tutti gli altri ingredienti in sequenza. NB La farina di Guar che è insapore, non è essenziale, serve per addensare utilizzando meno olio (nel caso voleste una ricetta ancora più leggera).

insalata di cavolo viola con maionese di mandorle
Insalata di cavolo con maionese di riso e prezzemolo

English:

Eating healthier, doesn’t mean the end of taste. Check out this mayonnaise recipe without eggs!

Traditional mayonnaise wants eggs! But, in this recipe we want to replace them all with vegetal milk, oil and a fewer other simple ingredients.

We all know, eggs, in developed countries, are largely battery produced from intensive units where chickens are kept in cages and treated with antibiotics. And we also know raw eggs can be cause of salmonella food poisoning and are high in satured fat and cholesterol.

Unless, we have the privilege to pick them up directly from our friend farmer who “whispers to chickens” in its own and green backyard, we’d better go for a without eggs mayo recipe. We won’t regret the classic one.

The top picture is an Insalata Russa serving, salad made with almond milk mayonnaise, extra virgin olive oil, corn or sun flower oil, fresh squeezed lemon juice and mustard. For a lower fat recipe and a thicker mayo, we can add Guar gum flour small measured amount versus less oil.

The”Russian salad,” is a mixture of boiled, diced vegetables, usually potatoes, carrots, and peas, dressed with mayonnaise. It seems it was conceived in Belle Époque Paris when it was frequented by Russian aristocrats, who would gild the mix with truffles and caviar. The salad came from France to Piedmont (north west of Italy) and from there spread through the rest of  Italy where it is eaten by almost everyone (sans caviar). Otherwise, a different version wants Insalata Russa invented in Piedmont, at the end of the nineteenth century, by the Royal chef who originally prepared it with cream from milk to remind of snow to the Zar who, at the time, was visiting Turin, home to the Royal House of Savoy in Italy.

Ingredients for a veg mayo:

  • half cup of vegetal milk (I use natural sugar free almond milk)
  • 1 cup of oil (half extra virgin olive oil and half corn or sunflowers seeds oil)
  • salt
  • Lemon squeezed fresh juice
  • 1 teaspoon of mustard (Dijon)
  • Half teaspoon of apple vinegar
  • 1 pinch of curcuma powder (it reminds to the egg yellow colour) – optional
  • 1 pinch of guar flour – optional
  • Herbs (a Provence herbs mix, for example) or garlic – optional

Tips for a successfully making mayo:

Pour milk (cold, from the fridge) in a cup and pulse with an immersion blender. Make sure each addition of oil is completely blended before adding the next. Add lemon-vinegar and the mixture should start to thicken. Add mustard and other optional ingr. to complete.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...