Pasta al farro con frullato al pomodoro e basilico

il

  • Pomodorini pachino maturi appena colti (circa un Kg per una decina di persone).
  • foglie basilico (un mazzetto). 
  • aglio provenzale rosa
  • Un cucchiaio mandorle non pelate.
  • Un cucchiaio di capperi di Pantelleria.
  • Olio di olive extra vergine, mezzo bicchiere. 

    Ricetta per le mie bambine cui non riesco far mangiare i pomodori freschi se non in questa versione frullata: salsa rossa aromatizzata al basilico.

    Le vitamine della verdura fresca abbinate ai sali minerali, tra cui il calcio delle mandorle e il farro sotto forma di pasta, cereale molto comune nella tradizione gastronomica mediterranea del passato che fortunatamente sta ritornando in uso. Il farro, come tanti altri cereali, per poterne assaporare e godere delle proprietà, andrebbe consumato in chicco integrale. 

    Indispensabile un frullatore a immersione, ingredienti di prima qualità tra cui l’olio. Noi si usa l’olio di olive taggiasche di Baiardo (olive coltivate a 900 mt di altitudine nell’entroterra Ligure al confine con la Francia, caratteristico per il suo sapore fruttato). L’aglio rosa di Loutrec, fra Tolouse e Montpellier in Francia, pregiatissimo e apprezzato dai grandi chef per il suo sapore non pungente e delicato. Facile da digerire e non rilascia odore. L’unico posto in cui riesco a reperirlo è al mercato coperto di Mentone in Francia: un banchetto di un signore che vende solo aglio. Unico difetto: costa diverse volte più dell’aglio convenzionale, spesso trattato chimicamente  e proveniente da agricoltura intensiva di paesi lontanissimi. È possibile aggiungere un mezzo cucchiaino di zucchero e origano fresco.

    5 commenti Aggiungi il tuo

    1. elisabettapend ha detto:

      ma dai che buona😍, bella e fresca mi ispira tantissimo😋🙌🏻perché ammetto che anche io non sono una mega fan del pomodoro crudo e quindi lo mangio pochissimo e mi spiace d’estate che è di stagione, magari questa tua ricetta la provo e mi ricredo!!🙏🏻 di solito io faccio tante insalate colorate e mix d’estate sono i miei piatti preferiti!💙

      Mi piace

      1. verdebabette ha detto:

        Ciao Elisabetta, mi fa piacere anche tu gradisca. Effettivamente è un peccato lasciar andare la stagione dei pomodori senza usufruirne. Il pomodoro maturo amalgamato con quei pochi (ma buoni) ingredienti è un ‘nettare’ per il palato. Guarda, la sto provando proprio ora ma con la maggiorana fresca al posto del basilico che, aimè, ho finito. Ti dirò, la maggiorana che ho messo in quantità uguali a dell’origano (avanzato in dispensa) conferisce un non so che di dolce che contrasta l’acido del pomodoro. Credo sia da provare anche questa combinazione. Buon pranzo

        Piace a 1 persona

        1. elisabettapend ha detto:

          fantastico è sicuramente da sperimentare allora proprio con la maggiorana! quando la proverò ti faccio sapere come è andata! <

          Piace a 1 persona

        2. elisabettapend ha detto:

          era un grazie l’ultimo 😂

          Mi piace

    2. Chef V. ha detto:

      Fantastica proposta 😉👍 da provare quanto prima!

      Piace a 1 persona

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    w

    Connessione a %s...