Melanzane al miso 

il

Mesi fa, dietro suggerimento di amici giapponesi sono entrata in una piccolo ristorante/bottega alimentare  giapponese ‘vero’ in centro a Torino. ‘Vero’ nel senso che il cuoco, anzi la cuoca, è veramente giapponese. Niente a che vedere con i migliaia di finti ristoranti giapponesi alla moda gestiti da italiani o cinesi che servono esclusivamente, o quasi, pesce crudo o tempura. La cucina giapponese è molto di più. E questa ricetta è stata una rivelazione. L’ho trovata grazie all’aiuto di un’amica giapponese che me l’ha tradotta ed io l’ho personalizzata con l’aggiunta di carote caramellate al malto. Personalmente, non amo l’agrodolce, ma in questo caso il risultato è delicato e assolutamente da provare.

Ingredienti 

  • Melanzane a fette spesse 1 cm
  • Olio di sesamo per la cottura
  • 50 gr di pasta di miso d’orzo
  • 40 gr di pasta di mandorle chiare
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 1 cucchiaio di Mirin
  • Carotine
  • 1 cucchiaino di malto di riso 

Il miso in breve, si trova nei negozi di prodotti naturali, reparto macrobiotica. È una crema scura fermentata grazie all’orzo. Si usa per preparare la classica zuppa di miso. È un alimento pregiato con fermenti vivi e carico di vitamine/sali minerali. Mai farlo bollire. Solo da scaldare per non rovinare le proprietà nutrizionali.

Il mirin è un liquore dolce giapponese. Il malto, utilizzato in macrobiotica, ricorda per consistenza e sapore il miele. Su internet, valanghe di parole son state scritte su questo ‘nettare’ dolce ma privo di zucchero.

Infornare le melanzane per 30 minuti dopo averle spurgate col sale e spennellate con olio di sesamo (anche olio evo va bene). 

A parte preparate salsina, mischiando gli altri ingredienti con cucchiaio di legno e poca acqua. Scaldare mescolando. Aggiungere qualche seme di sesamo appena tostato.

Le carote a nastro, leggermente stufate in acqua e un cucchiaio di malto di riso.

Impiattate e provate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...