Dahl, lenticchie indiane al cocco e zenzero

Lenticchie di fine e inizio anno? Perché non provarle in versione esotica e speziata? Una decina di minuti per preparare gli ingredienti e una trentina per la cottura a fuoco basso. Il dahl si cucina da solo con l’accortezza di girare di tanto in tanto perché non attacchi sul fondo pentola. Buono anche da solo, ottimo abbinato con un basmati speziato alla cannella e chiodi di garofano.

Per 6 persone

  • 400 gr lenticchie rosse decorticate
  • 1 cipolletta rossa
  • Spicchio aglio
  • 1 cucchiaio zenzero fresco tritato
  • 1 cucchiaio curry
  • 1 cucchiaio curcuma polvere
  • 1/2 cucchiaino pepe nero
  • 1 cucchiaio grani coriandolo polv.
  • 2/3 cucchiai olio cocco
  • Sale
  • 1 lattina di latte di cocco
  • 1/2 lt brodo vegetale

Dopo dieci minuti di soffritto aglio, cipolla e zenzero su olio di cocco, aggiungere le spezie. Seguono le lenticchie (sciacquare prima sotto acqua corrente) e il latte di cocco. Amalgamare bene e infine aggiungere il brodo. Coprire con coperchio e stufare.

Il basmati si cuoce con il doppio volume di acqua per un volume di riso. Aggiungere vaniglia in stecca e qualche chiodo di garofano. Sale. Non girare, aspettare che l’acqua si assorba. In questo modo in grano non ‘appiccica’ e si sgrana meglio dopo la cottura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...